L’oratorio è stato riedificato nel 1819 su una collinetta panoramica: è composto da un’aula rettangolare voltata a botte con coro e accanto la sacristia. L’altare in legno scolpito in stile barocco è considerato un capolavoro. Il soffitto è decorato da una pala d’altare settecentesca che rappresenta San Giuseppe col bambino.
2014 Ralf Abati venne affidato il compito di procedere al cambiamento dell’arredo artistico dell’oratorio gravemente sofferente a causa dell’umidità e del trascorrere dei molti decenni.
La Chiesa è stata dipinta dall’artista Ralf Abati in chiave moderna, un opera unica nel suo genere. Sulla navata principale spicca un sole maestoso. Tutte le pareti sono state decorate e ritoccate con maestria di Ralf Abati. L’artista a pure dipinto a nuovo le tavole della Via Crucis.
 
Kirchenschiff-AltarKirchenschiff-hinten
 

Preghiera a San Giuseppe

O San Giuseppe sposo di Maria e padre putativo di Gesù,
che sulla terra hai rappresentato la bontà e la premura universale del Padre Celeste,
continua ad essere il santo della Provvidenza,
l’amico dei poveri, dei lavoratori, dei disoccupati, degli emigrati.
Sostieni quanti faticano e lottano perché le leggi siano più giuste e più conformi allo spirito del Vangelo.
Padre della sacra famiglia, che con Maria hai saggiamente educato e accompagnato il cammino di Gesù
fanciullo e adolescente, illumina e sostieni i genitori nel loro impegno di educare i figli nei valori cristiani.
Patrono degli agonizzanti, conforta i sofferenti, sii vicino ai morenti nel momento del grande passaggio
da questa vita terrena a quella che non conosce tramonto.Amen.

dagli scritti di G.Alberione
 
Le feste a Signôra sono:

  • Feste di San Giuseppe a Signôra
    18 marzo 2019
  • Festa di San Giuseppe Lavoratore
    1 maggio 2019